Gruppo AVIS

A seguito di esplicita richiesta risalente al 25 settembre 2000 all’AVIS Comunale di Torino, e relativa autorizzazione, in data 15 maggio 2001, è stato ufficialmente istituito il Gruppo AVIS donatori di sangue della Polizia Penitenziaria di Torino, come da regolare Statuto e Atto Costitutivo.

Il Gruppo è formato da Soci AVIS appartenenti alla Polizia penitenziaria e al personale civile operante nell’ambito dell’Amministrazione penitenziaria di Torino, esteso anche ai soci appartenenti ad altre associazioni di donatori, legalmente costituite nell’ambito del territorio nazionale.

La costituzione del Gruppo, nella competenza territoriale della Sezione Comunale di Torino, ha permesso la presenza sistematica dell’autoemoteca presso la Casa circondariale per la raccolta di sangue. La presenza dell’autoemoteca è anche elemento valido di proselitismo e di stimolo per altri potenziali nuovi donatori.

Il Gruppo, nell’ambito delle sue attività, è stato sempre presente, con il proprio labaro, alla celebrazione dell’annuale Giornata del Volontario nell’ambito dell’AVIS Comunale di Torino, dove è stata anche fatta richiesta di un congruo numero di pacchi regalo per la Befana dei figli dei reclusi della locale Casa Circondariale.

Attualmente il Gruppo è formato da circa 350 donatori attivi.